Abbiamo spesso sentito parlare degli “occhiali da riposo”, ma effettivamente cosa sono? Spesso prima di
farci questa domanda ci siamo già convinti di averne bisogno, perchè abbiamo mal di testa, abbiamo gli
occhi che ci bruciano, perchè la sera non riusciamo più a leggere tanto.
Di per sè l’occhiale da riposo non esiste, esiste solo l’occhiale giusto per te in questo momento.
I tuoi occhi possono essere stanchi per svariati motivi, quindi la prima cosa da fare è effettuare un
controllo della vista. Qui si scopre cosa serve ai tuoi per non stancarsi, solitamente si tratta di lievi
astigmatismi non corretti, o una prima presbiopia che ci sembra un nonnulla ed invece ci pregiudica la
qualità della nostra quotidianità.
E ora che fare?
L’occhiale giusto per te, è ancora questa la risposta. Una volta individuato il deficit visivo, potrai scegliere
le lenti che più si adattano alle tue esigenze, a esempio con un antiriflesso specifico per luce blu se utilizzi
molte ore Pc, Tablet o smartphone.
Non hai alcun deficit visivo ma soffri lo stesso di questi disturbi?
Ricorda che ci sono occhiali già pronti con lenti neutre (quindi prive di alcun potere diottrico) con filtri
adatti